Milano, nella Chiesa di San Carlo al Lazzaretto il progetto "The Sky in a Room"

Dal 22 settembre al 25 ottobre, a Milano, prende il via il progetto "The Sky in a Room", voluto dalla Fondazione Nicola Trussardi e concepito in seguito al lockdown.

Ogni giorno, cantanti professionisti si alterneranno all'organo della Chiesa di San Carlo al Lazzaretto, a Milano, in un arrangiamento della canzone di Gino Paoli "Il cielo in una stanza", che si ripeterà per sei ore al giorno.


Si tratta del progetto "The Sky in a Room", dell'artista islandese Ragnar Kjartansson, voluto dalla Fondazione Nicola Trussardi e concepito in seguito al lockdown. Uno degli obiettivi del progetto è quello di ricordare i mesi passati a immaginare il cielo in una stanza. La scelta della location non è casuale: la performance verrà messa in scena nella Chiesa di San Carlo al Lazzaretto, luogo storicamente legato alle epidemie.


Il progetto prenderà il via il 22 settembre e continuerà fino al 25 ottobre: una bellissima iniziativa per ricordare un periodo buio e difficile.



Arte e Musei Italia è un Marchio Italiano Registrato

© 2020 by ARTE E MUSEI Italia - info@arteemusei.com

ARTE e MUSEI Italia - Membership