L'Opera di Roma torna il 16 luglio con "Rigoletto": appuntamento imperdibile al Circo Massimo

L'Opera di Roma torna il 16 luglio con "Rigoletto", all'interno della splendida cornice del Circo Massimo.

Il 16 luglio torna l'Opera di Roma, con il capolavoro verdiano diretto da Daniele Gatti e con la regia di Damiano Michieletto. Un evento straordinario, a cui parteciperanno - tra gli altri - il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il ministro di Beni Culturali e Turismo Roberto Franceschini e gli ambasciatori di Usa, Francia, Germania, Inghilterra e Spagna.


Il Circo Massimo diventa un tempio del melodramma, con un palcoscenico di 1.500 metri quadri e 1.400 posti a sedere per il pubblico, il tutto nel rispetto assoluto delle regole di sicurezza in vigore.


Fondamentale, poi, il rapporto con la tecnologia: ci saranno delle immagini prese in diretta da tre operatori steadycam che si muoveranno sul palco e le rilanceranno sul maxischermo, insieme ai video emozionanti che avvicineranno ancor di più gli artisti e il pubblico.


Quella di Michieletto è una versione nuova del "Rigoletto", una produzione nata circa due mesi fa, in pieno lockdown. L'opera è ambientata in un immaginario mondo criminale anni Ottanta. All'aperto ci saranno auto, una carovana e persino una giostra.


Appuntamento, dunque, a giovedì 16 luglio. Lo show sarà trasmesso anche su Rai 5 e verrà replicato sabato 18 e lunedì 20 luglio.



Arte e Musei Italia è un Marchio Italiano Registrato

© 2020 by ARTE E MUSEI Italia - info@arteemusei.com

ARTE e MUSEI Italia - Membership