Il Duomo di Milano riapre ai turisti: ecco orari, regole e informazioni

Biglietti scontati del 50% per tutti fino al 2 giugno, gratis per gli operatori sanitari. Dal 29 maggio il Duomo di Milano riapre ai turisti: ecco le regole da seguire.

Il Duomo riaprirà domani, venerdì 29 maggio, dopo il lungo periodo di lockdown. In realtà, la cattedrale non è mai stata chiusa, anche se fino a una decina di giorni fa erano permesse solo le preghiere individuali (e, soltanto dal 18 maggio, le messe).


Al momento i turisti sono soltanto lombardi, considerato il divieto di spostamento tra regioni. Dal 29 maggio al 2 giugno l'ingresso sarà scontato per tutti del 50% e sarà possibile esplorare le terrazze fino a domenica. Gli operatori sanitari e di soccorso, invece, entreranno gratis, come ringraziamento per l'enorme lavoro compiuto in questi mesi. Fino al 31 agosto 2020 le visite guidate saranno scontate del 20%.


È altamente consigliato l'acquisto online dei biglietti (scrivendo il codice "R3Opened2020"si potrà usufruire del 50% di sconto). Il Duomo e l'area archeologica saranno aperti dalle ore 09:00 alle ore 18:00; le terrazze dalle ore 09:00 alle ore 19:00, con orario prolungato fino alle 20:00 da venerdì a domenica. Il Museo del Duomo (chiuso il mercoledì) sarà aperto dalle ore 10:00 alle ore 18:00.


All'ingresso verrà misurata la temperatura corporea ai visitatori; sarà obbligatorio indossare la mascherina e igienizzare le mani utilizzando il gel messo a disposizione all'interno della struttura. Vi è poi l'obbligo di rispettare il distanziamento interpersonale di almeno 2 metri gli uni dagli altri.



Arte e Musei Italia è un Marchio Italiano Registrato

© 2020 by ARTE E MUSEI Italia - info@arteemusei.com

ARTE e MUSEI Italia - Membership