Fase 2, riapre il Parco Archeologico di Pompei

Riapre al pubblico il parco archeologico di Pompei. La riapertura (sperimentale) durerà fino al 9 giugno.

Una riapertura sperimentale di due settimane che consentirà una passeggiata per le strade della città antica, secondo un percorso stabilito, nel massimo rispetto delle norme anti contagio.


Dal 9 giugno inizierà una seconda fase, con due itinerari accessibili dagli ingressi di Porta Marina e Piazza Anfiteatro e con l'apertura di ulteriori spazi e domus. L'utilizzo della tecnologia sarà fondamentale per organizzare e monitorare i flussi. Il biglietto d'ingresso (al prezzo di 5 euro, fino all'8 giugno) sarà acquistabile esclusivamente online su www.ticketone.it. Sarà possibile visitare il parco archeologico dalle ore 09:00 alle ore 19:00 da martedì a domenica.


L'abbonamento a Pompei365, invece, sarà prorogato per il numero di giorni corrispondenti a quelli della chiusura causata dal lockdown. All'ingresso verrà misurata la temperatura corporea a ogni visitatore; sarà obbligatorio indossare la mascherina e rispettare il distanziamento interpersonale.


Sarà possibile passeggiare all'interno dell'Anfiteatro, nel giardino della Palestra grande e nei Praedia di Giulia Felice, attraversare la necropoli di Porta Nocera, l'Orto dei Fuggiaschi, arrivare al quartiere dei Teatri e al Foro triangolare.





Arte e Musei Italia è un Marchio Italiano Registrato

© 2020 by ARTE E MUSEI Italia - info@arteemusei.com

ARTE e MUSEI Italia - Membership