A Firenze riaprono gli Uffizi: ecco tutte le informazioni

Anche Firenze ritorna, lentamente, alla normalità: riaprono gli Uffizi, ma con alcune importanti regole da rispettare.

Riapre la Galleria degli Uffizi dopo quasi 90 giorni di chiusura. Si tratta di una riapertura graduale, nel rispetto assoluto delle misure di sicurezza.


Il numero di visitatori che potranno accedere in contemporanea è dimezzato e passa da 900 a 450. Sono stati installati alcuni segnali che indicano le distanze da rispettare, per evitare di creare assembramenti e rispettare il distanziamento interpersonale. Anche l'orario di apertura sarà ridotto, per consentire lo svolgimento giornaliero delle operazioni di sanificazione: nei giorni infrasettimanali il museo sarà aperto dalle 14:00 alle 18:30; sabato e domenica dalle 09:00 alle 18:30.


All'ingresso verrà misurata la temperatura corporea ai visitatori: il valore non dovrà superare i 37,5°. Il prezzo dei biglietti non cambierà.


Si tratta di una giornata storica: nell'ultimo secolo, la Galleria ha dovuto chiudere soltanto quattro volte. Durante la seconda Guerra Mondiale; nel '66 con l'alluvione; nel '93, a causa della strage di via dei Georgofili. Anche questa volta gli Uffizi riapriranno, ancora più belli di prima.



Arte e Musei Italia è un Marchio Italiano Registrato

© 2020 by ARTE E MUSEI Italia - info@arteemusei.com

ARTE e MUSEI Italia - Membership