A Firenze riapre il Museo di San Marco

Da oggi, martedì 30 giugno, il Museo di San Marco di Firenze riapre al pubblico dopo il lungo periodo di lockdown.

Prosegue il piano di riapertura dei 49 musei statali della Direzione regionale musei della Toscana, nel rispetto assoluto delle regole di sicurezza. A partire da oggi, martedì 30 giugno, riapre al pubblico il Museo di San Marco di Firenze.


Sono anche ripartiti i restauri programmati in occasione dei 150 anni dall'istituzione del Museo: la Pala di Bosco ai Frati del Beato Angelico è stata trasferita nel laboratorio di restauro; nel frattempo è stato avviato il riallestimento della Sala dell'Ospizio, che racchiude il nucleo più importante al mondo dei dipinti su tavola del "frate pittore".


Il percorso di visita comprende anche la Biblioteca progettata da Michelozzo come una basilica a tre navate, che racchiude il Refettorio piccolo, affrescato dal Ghirlandaio con l'Ultima cena. Il nuovo allestimento, invece, prevede una serie di pannelli informativi aggiornati periodicamente, per dare un miglior assetto scientifico ad uno dei poli più importanti di Firenze.



Arte e Musei Italia è un Marchio Italiano Registrato

© 2020 by ARTE E MUSEI Italia - info@arteemusei.com

ARTE e MUSEI Italia - Membership